Riunioni inconcludenti o poco stimolanti? Dispersive? Dove parlano sempre i soliti? Dove imperano i monologhi? La Riunione produttiva è una sequenza di Fasi, Ritmo e Metriche. Non basta avviarle e concluderle, occorre adottare una conduzione dinamica e per così dire “atletica”, che alterna fasi diverse con velocità diverse. Grazie ad una formazione specifica, o anche ad una mia facilitazione sul campo, ti aiuterò a elaborare metodi per rendere la riunione un evento produttivo, protettivo e costruttivo.

La riunione che serve”, Angeli,  2008 (scheda del libro)